Sonia Aloisi Photographer
11/09/2015, 14:19

soniaaloisiphotographer,maternity,pregnant,gravidanza,storyboard,blog



LA-LINEA-DEL-CUORE


 



Quando ho conosciuto Giuseppe e Valentina erano una normalissima coppia di fidanzati in cerca del fotografo per il loro matrimonio, Giuseppe è salito da me con la convinzione di fare semplicemente una passeggiata e per accontentare la richiesta di curiosita’ della sua Vale. Siamo stati tanto a chiacchierare e a ridere..io avevo anche poco da mostrare dei miei lavori perche’ tutto cio’ che avevo realizzato a livello matrimoniale era su Roma e Milano dove la cultura fotografica del matrimonio è ben diversa da quella di Gela o comunque del Sud Italia. Il giorno dopo erano di nuovo da me per il contratto e la cosa che mi piu’ mi ha emozionata è che proprio Giuseppe mi ha detto " io non volevo neanche venire qui, ma appena siamo andati via avevo capito che tu eri quella giusta per noi e sono felice di aver cambiato idea". Il giorno del loro matrimonio è stato un continuo ridere..avevo difficolta’ anche a lavorare per la troppa allegria che si era creata. E quel giorno Luca ed io abbiamo scoperto che Giuseppe era follemente innamorato di Vale e che il solo raccontare la loro storia..lo commuoveva al punto di farlo piangere....vedere un uomo che piange di gioia davanti all’amore penso sia tra le cose piu’ tenere che ci siano al mondo. Forse è questo che mi ha davvero colpito! Come pensavo la sera in sala ci è finita a ballare con gli sposi in mezzo al gruppo di amici e parenti, ci è finita a saltellare con loro tra le canzoni da discoteca in voga in quel momento. E quando qualche giorno dopo mi sono sentita dire da uno che manco mi voleva conoscere " tu sei la scelta migliore che potessimo fare per il nostro giorno" io ho iniziato a sentire i miei occhi lucidi. Ecco..ci risiamo...ero di nuovo stata trascinata nel sentimentalismo del mio lavoro.

Dopo il matrimonio spesso arriva la lieta notizia della gravidanza...l’ho saputo praticamente da subito, whatsapp mi rallegrava con le foto delle ecografie, poi del sesso del nascituro, poi il nome...e infine le foto della gravidanza.
Vale era scettica, o forse solo imbarazzata ..ma non potevo non convincerla...questo genere di foto non sono mai finalizzate alla pubblicazione, ma al ricordo di uno stato di grazia che attraverso uno scatto restera’ per sempre. Fra 30 anni quando il figlio sara’ un uomo avra’ la possibilita’ di vedere quanto amore c’era tra i genitori e potra’ vedere la bellezza e la dolcezza della sua mamma.

Anche il giorno di queste foto non abbiamo fatto altro che ridere come i matti, con Angelo (il fratello di Giuseppe) che scattava foto di backstage e io che cercavo di far fare i seri a quei due matti. Di serio non è uscito proprio nulla...ma di speciale si. Perche’ speciali sono loro due, perche’ è vero che ad un certo punto finisce la linea del lavoro e subentra la linea personale e io per loro due ho sempre avuto "un debole". Mi hanno dato fiducia pur non conoscendomi, mi hanno ascoltata affidandosi, mi hanno accolta nelle loro vite come una persona cara, e questo per me ha significato tanto.

E Giuseppe per me (ma anche per Luca) rimarra’ sempre "il mio sposo preferito" perche’ non si è mai vergognato di DIMOSTRARE apertamente il grande amore per la sua Vale.

Tra le tante foto realizzate mi hanno permesso di pubblicare solo questa, ma è sufficiente per far capire il perche’ io adoro questi due matti.


1
Create a website